ANNO 9 n° 237
Arrestato e subito libero, torna a spacciare cocaina
Il 18enne di Santa Barbara finito in manette due volte in un solo mese: con lui oltre 70 dosi
07/06/2019 - 02:28

VITERBO – (b.b.) Era stato arrestato lo scorso 26 aprile dopo una rocambolesca fuga a bordo del suo motorino per il quartiere di Santa Barbara. Alla vista della pattuglia dei carabinieri avrebbe cercato di far perdere le proprie tracce, ma gli uomini del nucleo operativo sarebbero stati più veloci di lui: il giovane pusher, 18 anni appena, venne trovato in possesso di 50 dosi di cocaina e hashish pronte ad essere messe sul mercato della città.

Processato per direttissima e immediatamente rimesso in libertà, ieri per lui si sono aperte di nuovo le porte del tribunale.

Nei giorni scorsi, infatti, è stato fermato dai carabinieri nel suo quartiere di origine e residenza: con lui 24 dosi di cocaina, per un totale di 12 grammi di sostanza stupefacente.

Immediatamente posto ai domiciliari, per il giovane, classe 2001, il giudice ha disposto l’obbligo di firma 3 volte a settimana presso la caserma dei carabinieri.






Facebook Twitter Rss