ANNO 8 n° 229
Arrestati due ambulanti con la droga
Sono stati trovati in possesso di 200 ovuli di hashish e 60 grammi di cocaina
10/08/2018 - 09:21

MARTA - I Carabinieri della Stazione di Marta, nell’ambito dei controlli straordinari del territorio disposti dal Comando Compagnia di Montefiascone finalizzati a contrastare il fenomeno del commercio ambulante abusivo, nella mattinata di ieri sulla S.P. Verentana, hanno controllato due cittadini di origine marocchina che, a bordo dell’autovettura su cui viaggiavano, trasportavano numerosi capi di abbigliamento.

Effettuati gli accertamenti del caso, oltre a verificare che i due erano sprovvisti della prescritta licenza per la vendita ambulante, hanno appurato che entrambi erano irregolari sul territorio italiano e uno era già conosciuto alle forze dell’ordine per essere stato arrestato ad Anzio nel 2015 per detenzione ai fini di spaccio di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Inoltre, i due durante il controllo hanno assunto un atteggiamento che ha insospettito i carabinieri che li hanno accompagnarli in caserma. Estese ed approfondite le operazioni di perquisizione anche all’autovettura e al domicilio di Canino, sono stati rinvenuti 200 ovuli di hashish, ben confezionati e pronti per essere occultati nelle cavità corporali, per complessivi 2 chilogrammi e 60 grammi di cocaina.

A conclusione delle formalità N. J. e F.Y., tutti e due ventottenni residenti a Canino, sono stati arresti e accompagnati presso la casa circondariale Mammagialla di Viterbo.

Lo stupefacente, smerciato sul mercato, avrebbe fruttato diverse migliaia d’euro.







Facebook Twitter Rss