ANNO 7 n° 351
''And we can be heroes''
il libro di Tiziana Tafani
all'Hotel Salus Terme
E' stato presentato in questi giorni
29/12/2016 - 16:55

VITERBO – Presentazione tutta speciale durante le giornate di festa all'hotel Salus Terme, dove è stata protagonista Tiziana Tafani con il suo ''And we can be heros'', edito da L'erudita.

Un libro ''colonna sonora'' di una vita, che prende ispirazione da uno degli eroi dell'autrice, David Bowie, proprio nel giorno in cui, ad inizio 2016, è stata annunciata la sua scomparsa. Fu quel nefasto giorno a far scattare in Tiziana la voglia di esternare la sua visione dell'eroe. Pochissime pagine per ciascun personaggio, un condensato di emozioni dedicate a grandi uomini, famosi come il Duca Bianco, Leopardi, o Napoleone, intimi ma altrettanto importanti, come il padre e i nonni, tutti inseriti in un libro sull'immortalità.

Tiziana Tafani, viterbese di nascita e orvietana d'adozione, ha scelto l'hotel Salus per presentare il suo libro, rispondendo alle domande di Teresa Pierini. Ne è nato un colloquio frizzante e intenso, in cui è stata svelata la traccia che lega i personaggi, con l'intento preciso di riportarli alla luce con l'immagine che meritano, come Cardarelli, immenso poeta ancora troppo poco considerato. L'autrice si è aperta senza remore, annunciando il prossimo lavoro su Freud, ambientato proprio nella Tuscia che conosceva ed amava, e ha svelato la fine, quelle due pagine che partono da ''Io no!'', in cui viene descritta l'unica donna, l'autrice stessa, che rifuge dalla figura di eroe e si confessa, aprendo il suo cuore ai miti che descrive nelle pagine precedenti, partendo da una grande canzone di Bowie, simbolo di una generazione.

Tornerà all'hotel Salus Tiziana Tafani, con la sua nuova opera, mentre nella struttura sale l'attesa del brindisi al nuovo anno, in stile jazz del grande Gastby, nel sogno americano degli anni '20, e ''Guarda che luna'', la nuova iniziativa (http://www.hotelsalusterme.it/offerte/IT), aperta ai visitatori esterni e pensata per godere per una sera del chiaro di luna, il prossimo 6 gennaio 2017, grazie all'ingresso notturno al percorso termale Etrusco dalle 21:30 all'1:00, con tutto il benessere offerto dalla struttura ed eventuale cena dell'Epifania.







Facebook Twitter Rss