ANNO 7 n° 352
Altro grande ritorno per la stella azzurra
Dopo Manetti , anche Rogani tornerà tra i biancostellati
05/08/2017 - 09:11

VITERBO - Un altro grande ritorno per la Stella Azzurra Viterbo. Dopo Sebastiano Manetti, rivestirà la maglia biancostellata anche Simone Rogani, uno tra i protagonisti della storica promozione del 2014. Da due anni in forza alla Cestistica Civitavecchia, il lungo tarquiniese classe '92 rientra nel roster viterbese fortemente voluto da società e staff.

''Abbiamo inseguito a lungo Simone - dice il vice presidente Meroi - perchè ci serviva un giocatore con le sue qualità tecniche ed atletiche per completare il settore dei lunghi. E poi Simone è un prodotto locale, nato alla Pegaso e poi trasferitosi per tanti anni alla Stella dove ha gocato contemporaneamente sia nelle giovanili che in prima squadra, in un crescendo che lo ha portato a far parte di quel favoloso roster che ci portò in serie B. Nel 2015 per impegni personali ci ha dovuto lasciare, ma il rapporto con lui non si era mai interrotto. Rogani ha pensato a lungo a questa nuova avventura con la Stella Azzurra anche per i suoi intervenuti impegni lavorativi, ma il pressing di tutti noi e la sua voglia di ritrovarsi insieme lo hanno convinto a tornare a Viterbo. La sua scelta e la possibilità di schierarlo in campo il prossimo anno ci rendono veramente molto soddisfatti''.

''Ritrovo Simone dopo due anni - dichiara Coach Fanciullo - e dopo averlo seguito nella sua esperienza a Civitavecchia, un'ottima squadra che lo scorso anno è stata una delle migliori del girone lottando fino all'ultimo per la promozione, so di riaverlo ulteriormente cresciuto in esperienza e maturità. Le sue doti atletiche sono note a tutti e veramente eccellenti, ma è migliorato anche tatticamente e nel tiro. Insieme a Rovere, Luzza e Manetti costituirà una batteria di lunghi di notevolissimo livello che sarà certo tra le migliori del campionato''.

Dopo l'arrivo dell'ultimo lungo, la Stella sta chiudendo anche l'accord con un paio di junior molto interessanti che entreranno a far parte della prima squadra, unitamente ai migliori elementi del vivaio biancoblu e ad un paio dei più interessanti giovani di Guidonia. Ma a giorni si attende l'inserimento dell'ultimo tassello al suo già ben costruito roster. In settimana si dovrebbe infatti completare la squadra con l'arrivo di un esterno che chiuderà la campagna acquisti per consegnare a Fanciullo e Cardoni un gruppo di 15 giocatori da cui società, tifosi ed appassionati di basket viterbesi attendono belle soddisfazioni.







Facebook Twitter Rss