ANNO 7 n° 347
Alternanza scuola lavoro, gli studenti dell'istituto Canonica ci sono
Costruzione ambiente e territorio
06/12/2017 - 10:11

VETRALLA - Come da prassi, ormai consolidata nell’Istituto P. Canonica di Vetralla, ancora prima che il legislatore ne sancisse l’obbligatorietà, i nostri ragazzi del corso Costruzione Ambiente e Territorio hanno intrapreso, anche quest’anno, il percorso dell’alternanza scuola lavoro.

Per alcuni è una bella novità per altri un piacevole ritorno. Gli studenti del terzo anno con questa esperienza incominciano a verificare dal vivo la loro futura professione con gli aspetti pratici che la investono. I ragazzi del quarto e quinto anno stanno rivivendo ed approfondendo il percorso sul campo già vissuto negli anni precedenti presso gli stessi studi professionali che li hanno visti come stagisti negli scorsi anni e per i ragazzi dell’ultimo anno anche l’esperienza del funzionamento della macchina tecnico amministrativa del Comune di Vetralla. Questo a dimostrazione che la struttura comunale, pur carica di impegni, gli studi tecnici ospitanti e il Collegio dei Geometri di Viterbo, a cui congiuntamente va rivolto il nostro sentito ringraziamento, hanno instaurato un proficuo rapporto con i ragazzi ospitati e quest’ultimi si sono fatti apprezzare per l’impegno e la volontà di apprendere gli insegnamenti che i loro Tutor esterni forniscono sugli aspetti pratici della vita professionale che li vedrà impegnati nel loro futuro lavorativo.

La voglia di fare, e di ampliare lo spettro delle esperienze lavorative, quest’anno ha portato anche alla nascita del progetto che vede coinvolti, oltre che un team dei ragazzi del Corso CAT, gli studenti del liceo scientifico del Canonica e la collaborazione ed il supporto dell’Assessorato al Turismo del Comune di Vetralla e della Cooperativa sociale I Semi. Il progetto ha inoltre una forte valenza inclusiva perché rivolto alla totalità degli allievi, includendovi anche ragazzi con handicap che frequentano il nostro Istituto. Il programma, messo in campo per quest’anno, prevede la valorizzazione di alcuni siti archeologici, geologici e naturalistici presenti sul territorio del Comune di Vetralla.Si procederà con un rilievo planoaltimetrico e successiva restituzione in 3D, con approfondimenti storiografici degli stessi attingendo alla biblioteca Comunale e dell’Unitus, il materiale raccolto, catalogato ed elaborato porterà alla realizzazione di una guida turistica bilingue, che possa accompagnare il visitatore/turista alla conoscenza del territorio ed alla riscoperta di alcuni siti non ancora pienamente valorizzati.

Il corso CAT del P.Canonica di Vetralla, i tutor scolastici, il corpo docente e la Dirigente prof.ssa Andreina Ottaviani ringraziano quanti, partecipando fattivamente, si prodigano per la riuscita delle iniziative messe in campo e per la tenuta sul territorio di questa importante Istituzione Scolastica.







Facebook Twitter Rss