ANNO 7 n° 88
Allenamenti domenicali top secret per Viterbese
Ieri al Rocchi cancelli chiusi, all'interno Camilli, i giocatori e l'intero staff
13/03/2017 - 02:00

VITERBO (s.r.) – Cancelli tassativamente chiusi ieri allo stadio Enrico Rocchi in occasione dell’imprevisto allenamento domenicale ordinato da Piero Camilli dopo la sconfitta di sabato. Cancelli chiusi per i tifosi e naturalmente anche per i giornalisti che, quelli presenti, alcuni hanno sostato su via Newman, di fronte all’ingresso degli atleti, cercando di sbirciare all’interno per cogliere qualche immagine, mentre altri, per scattare qualche foto, hanno scalato i muretti di pratogiardino dove la visuale è maggiormente distante ma più ampia.

Alle 14 i giocatori erano già tutti all’interno dell’impianto, insieme all’intero staff tecnico. L’appuntamento era stato fissato per le ore 14,30 dal patron che, puntuale come un treno svizzero, all’ora stabilita ha varcato il cancello alla guida del proprio veicolo. Prima di lui erano da poco giunti i medici sociali Gobattoni e Zucchi, i quali, per inciso, sono anche stati i primi ad andarsene.

Cosa sia accaduto all’interno è naturalmente top secret in larga parte. Allora proviamo ad immaginarlo: Piero Camilli potrebbe aver parlato con la squadra che in seguito, visto che il patron ed i medici sono usciti dal tunnel per fermarsi sul terreno di gioco, dovrebbe essere rimasta a rapporto con i tecnici. Poco prima delle 15, comunque, i gialloblu erano in campo per l’allenamento. Una seduta non particolarmente pesante, tipica del giorno successivo ad una gara, specie per coloro che hanno disputato i novanta minuti di sabato. Camilli ha seguito l’allenamento dalla panchina (questo si è visto da pratogiardino) insieme ai medici, al direttore sportivo e ad alcuni giocatori infortunati, tra questi Sforzini e Cenciarelli.

Particolare il clima che si respirava: primaverile quello meteorologico, caratterizzato da un silenzio assordante, certo non usuale in uno stadio, quello ambientale che si coglieva dall’esterno dell’impianto sportivo. La squadra, è giunta comunicazione al riguardo ieri sera, si allenerà all’Enrico Rocchi anche oggi; si ignora se lo farà ancora a porte chiuse, cioè se lo stadio sarà ancora interdetto a tifosi e cronisti.






Facebook Twitter Rss