ANNO 8 n° 202
Al teatro dell'Unione arriva la Tosca
Un allestimento firmato Europa Musica in scena venerdì 15 dicembre
11/12/2017 - 17:51

VITERBO - Il Teatro dell’Unione di Viterbo, di recente completamente ristrutturato, apre le porte alla grande lirica con una produzione firmata Europa Musica della Tosca di Giacomo Puccini.

La regia dell’opera in tre atti del musicista di Torre del Lago su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica è affidata a Gianmaria Romagnoli, direttore dell’Orchestra Sinfonica Europa Musica Claudio Maria Micheli, le scenografie sono di Giovanni Di Mascolo, Maestro del Coro Lirico Italiano Renzo Renzi. L’allestimento ha un impianto classico pur avvalendosi di tecnologie video che supportano la scenografia nel riprodurre strutture monumentali come l’interno di Sant’Andrea della Valle e di Castel Sant’Angelo.

Attraverso una regia a tratti cinematografica, che rende più fruibile la rappresentazione anche per un pubblico giovane o poco abituato a questo tipo di spettacoli, sono rappresentati i diversi piani narrativi dell’opera e le vite parallele dei protagonisti. Le vicende di Floria Tosca - interpretata dalla voce di Paola Di Gregorio, Mario Cavaradossi – Piero Giuliacci e il Barone Scarpia – Giulio Boschetti, sono ambientate a Roma nel 1800 e sono intrise di amore, gelosia, passione, tradimento, lotta per il potere.






Facebook Twitter Rss