ANNO 9 n° 202
Al Rocchi il big match: arriva il Pisa
Si preannuncia una buona cornice di pubblico come ogni incontro fra i due club
13/03/2019 - 06:48

VITERBO - (f.c.) E' finalmente riposata la Viterbese di Antonio Calabro che, questa sera, affronterà il Pisa per giocarsi i quarti di Coppa Italia. Si preannuncia una buona cornice di pubblico per un match che si porta dietro una rivalità ventennale. Dopo il turno saltato con il Matera, i gialloblu, hanno avuto modo di recuperare parte delle energie utilizzate negli ultimi 40 giorni scanditi da gare a ripetizione.

La vittoria sul Teramo ha regalato ai tifosi un altro big match. Si punta sul recupero di Davide Luppi che soffriva per un affaticamento e sul riposo di giocatori che sono sempre scesi in campo. A partire dalle 20.30, tra le mura amiche del Rocchi, sarà palese quanto questa sosta può aver giovato ai leoni che hanno portato avanti un'impresa negli ultimi mesi.

Per i toscani di Luca D'Angelo potrebbe tornare tra i titolari Michele Marconi. L'attaccante, ex Alessandria, ha già affrontato lo scorso anno la Viterbese in una partita, fatta di dubbi e polemiche, che lo ha visto protagonista. Ma con il Pisa è un'altra storia, fatta di partite memorabili, soprattutto nel recente passato.

“Dopo molte gare giocate ogni tre giorni, in questa settimana abbiamo avuto del tempo per lavorare a pieno con la squadra, specie su qualche situazioni tattica - ha detto mister Calabro alla vigilia del match -. La gara di domani con il Pisa sarà molto difficile, poiché ci troveremo davanti a un avversario molto ben allenato e che ultimamente è in gran forma, infatti arrivano a giocare al Rocchi con otto risultati utili consecutivi. Dal Pisa mi aspetto una formazione che vuole passare il turno, proprio come noi, quindi sarà una partita abbastanza spigolosa e difficile da vincere per entrambe le squadre. Dobbiamo prendere con molta cautela e con grande attenzione la sfida di domani, sia per il blasone della piazza sia per i giocatori che compongono la rosa. Nonostante andremo ad affrontare una squadra di un diverso girone dal nostro, proprio come accaduto in precedenza con Ternana e Teramo, non penso che ci saranno differenze sotto questo punto di vista, poiché i gironi ormai in Serie C sono abbastanza omogenei. Inoltre, domani mi aspetto grande incitamento dai nostri tifosi e chiedo a tutti i sostenitori gialloblu di avere a cuore le sorti di questa squadra, perché i ragazzi sentono molto la vicinanza del pubblico e della gente e vogliono regalare un’altra soddisfazione a tutta la città”

Elenco dei convocati: Artioli Filippo, Atanasov Zhivko, Bertollini Luca, Bismark Ngissah, Cenciarelli Diego, Coda Andrea, Coppola Fausto, Damiani Samuele, Demba Thiam, Luppi Davide, Mignanelli Daniele, Milillo Alessio, Molinaro Salvatore, Pacilli Mario, Polidori Alessandro, Rinaldi Michele, Sini Simone, Sparandeo Luca, Tsonev Radoslav, Valentini Alex, Vandeputte Jari, Zerbin Alessio





Facebook Twitter Rss