ANNO 8 n° 113
Al Rivellino in scena il Faust di Sergio Urbani
Sabato 21 aprile alle ore 21, il regista: ''Un dramma universale''
15/04/2018 - 15:17

TUSCANIA - Sabato 21 aprile alle ore 21.00 al Teatro Il Rivellino di Tuscania, la Compagnia ''I Bardi del Caos'' porta in scena Faust, tratto da La tragica storia del dottor Faust di Christopher Marlowe, per la regia di Sergio Urbani. Un dramma intenso ed emozionante sull’eterna lotta tra il bene e il male. ''Faust è l’opera del tormento, della ricerca e del tentativo di superare il limite umano” spiega il regista, “ho cercato di rendere attuale la storia attraverso una ricontestualizzazione soggettiva del dramma; la musica ha un ruolo fondamentale e si alterna come si alternano i tormenti di Faust, eternamente diviso tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, tra la sua parte buona e la sua parte cattiva. Faust è l’opera della ricerca di ciò che non possiamo avere e infine della scelta con tutte le sue conseguenze: l’elevazione a Dio porta alla creazione e alla crescita spirituale, l’adorazione di Satana conduce alle tenebre e alla distruzione. È un dramma toccante ed universale in cui ognuno di noi può riconoscere innegabilmente una parte di sé''.

La Compagnia ''I Bardi del Caos'' è nata quest’anno ed è costituita da Sergio Urbani, Vincenza Fava e Giovan Battista Pepe con l’intento comune di organizzare eventi teatrali e culturali di grande spessore in tutto il territorio laziale e nazionale.

Per info e prenotazioni: 329.1158830 – 348.5401314 – 371.1149276 – 339.5764400.







Facebook Twitter Rss