ANNO 9 n° 231
''A camminare tra La Quercia e Bagnaia si rischia la vita''
Marciapiede invaso da piante e rifiuti. E sul ponte nessuna protezione
19/07/2019 - 17:48

Riceviamo e pubblichiamo*.

VITERBO - Martedì ho avuto la brillante idea di percorrere a piedi viale Fiume che collega La Quercia a Bagnaia e mi sono trovato ad eseguire un vero e proprio slalom.

Sono stato costretto a scendere continuamente dal marciapiede perché lo stesso era occupato da piante ed immondizie che non consentono un normale utilizzo dello stesso mettendo in pericolo la mia incolumità.

Inoltre il ponte prima di Bagnaia non presenta alcuna protezione per i pedoni che sono, continuamente, sfiorati dai veicoli che percorrono la strada.

Pertanto invito, chi ne abbia la responsabilità, a provvedere, con immediatezza, prima di dover piangere qualche vittima.

*Ettore Veschi






Facebook Twitter Rss