ANNO 7 n° 292
3 settembre, la fiaccola Lux Rosae partirà da Amatrice
In corso i preparativi per definire il luogo di partenza e il percorso
27/07/2017 - 17:26

Riceviamo e pubblichiamo dall'Avis di Viterbo

VITERBO - Lux Rosae, aspettando il 3 settembre…

Importanti ed impegnativi sono stati i preparativi per definire il luogo di partenza e il percorso della Fiaccola Lux Rosae che per il terzo anno porterà il suo messaggio in occasione del trasporto della Macchina di S. Rosa.

Siamo alla terza edizione di un evento che vede coinvolti Lux Rosae, Facchini di S. Rosa e Avis Comunale Viterbo.

Come ogni anno la fiaccola Lux Rosae vuole legare il trasporto della Macchina di S. Rosa a luoghi ed eventi significativi. Forte è stato il legame instaurato dalla popolazione Viterbese con gli abitanti di Amatrice così profondamente colpiti dal recente terremoto e a tutto ciò consegue che non poteva che essere Amatrice il luogo di partenza prescelto per quest’anno.

Intensi sono i contatti con le autorità civili e religiose della città reatina il cui trasporto verso l’iniziativa ci ha permesso di trarre ulteriore vigore. Grande sarà l’impegno atletico, complesso quello organizzativo che stiamo perfezionando sotto tutti gli aspetti e le problematiche, forti di un entusiasmo e dalla volontà di dare un chiaro messaggio di solidarietà e vicinanza a chi è stato colpito negli affetti più cari, nelle cose, nelle tradizioni.

Con Lux Rosae… da Amatrice a Viterbo, insieme, per non dimenticare!







Facebook Twitter Rss