ANNO 8 n° 348
Lettera 22
''Chi l’ha visto?''
di Giuseppina Palozzi, psicologa e psicoterapeuta
07/12/2018 - 07:10

a cura di Giuseppina Palozzi, psicologa e psicoterapeuta

Gattini scomparsi, foto improbabili sui cartoni del latte che neanche i manifestini degli amici simpatici intorno alla aule quando ti laurei, faccioni a carboncino su carta giallastra.

Ricercati, per affetto o per denaro.

Che poi tra ''missing'' e ''wanted'' sembra proprio quella la differenza: il motivo per cui cerco.

Ricordo una ricerca letta all’Università; diceva che la donna bellissima nello spot delle macchine non funziona affatto: distrae troppo dal prodotto.

Ecco. E che succede allora quando lo scopo è proprio quello?

Quando quello che mostriamo deve tenere ben lontani da ciò che (non) c’è davvero.

A volte mi chiedo su cosa ci soffermiamo.

I bambini che giocano con ogni gioco al massimo dieci minuti.

Gli adulti che mentre sono a pranzo stanno già pensando a quell’incontro nel pomeriggio.

È come se passassimo ogni minuto pensando al successivo.

Una vita vissuta come la lista della spesa, depennando con fatto tutti i da fare, a cavallo tra prima e dopo.

Ma prima e dopo di cosa?

Mi chiedo su cosa ci soffermiamo, appunto.

Abbiamo agende, promemoria, sveglie, post it.

Organizzatissimi ma sempre col fiato corto.

Perchè corriamo?

O meglio, che succede quando ci fermiamo?

Perché forse è proprio da quello che vorremmo fuggire.

Forse la paura di sentire, di viverci il qui ed ora.

Penso ad una coppia così impegnata a fuggire da un ostello all’altro della Croazia da non accorgersi di avere un Pallone d’Oro a spaccare le finestre dei cortili.

Che poi ricorda vagamente quella storia abbastanza famosa, dove se non erro c’erano pure un asinello e un bue.

Quindi forse i dopo magari sono semplicemente altri prima.

E allora tanto vale imparare un po’ dalle bestie a sapere il tempo in tempo, per dirla alla Erri De Luca.

Esserci quando serve, esserci ogni volta.

Perchè ogni volta che ci sei fa la differenza su cosa è stato e cosa sarà.




Facebook Twitter Rss