ANNO 8 n° 346
La diretta La vittoria col Muravera minuto per minuto
I gialloblu battono 2-0 il Muravera e possono salire in Lega Pro già domenica
10/04/2016 - 16:56

(Il sindaco Michelini in tribuna centrale)

VITERBESE – MURAVERA 2-0

Viterbese (4-3-1-2): Pini; Pandolfi, Pomante, Scardala, Fe'; Ansini, Selvatico (36 Nuvoli), Cuffa; Belcastro (27st De Sena); Neglia (42st Boldrini), Bernardo. A disposizione: Mastropietro, Perocchi, Pacciardi, Dierna, Addessi, Invernizzi. Allenatore: Federico Nofri

Muravera (4-4-2): Arrus; Cappai (31st Massessi), Contu, Sogus, Vignati, Barone (1st Satta), Chessa, Sillah, Dessena (22st Cotza); Nurchi, Mesina. A disposizione: Galasso, Tamba, Monni, Porru, Zugliani, Concas. Allenatore: Piras

Arbitro: Serafinelli di Salerno (Savino – Di Lauro)

Marcatori: 31pt Neglia, 32pt Ansini

Note. Ammoniti: Fe' (V) Cappai, Vignati e Sillah (M). Angoli 11-1 Recupero: 0pt 5st. Spettatori mille circa

 

LA DIRETTA DEL SECONDO TEMPO

44' Bella azione di Cotza che salta un paio d'avversari e lascia partire un tiro da appena dentro l'area. La conclusione però è fuori misura.

33' Punizione di De Sena, Arrus smanaccia sopra la traversa.

28' Bernardo ci prova al volo, Arrus vola e devia.

19' Gran tiro al volo di Cuffa che sfiora l'incrocio dei pali e si spegne sul fondo.

18' Primo calcio d'angolo del match per il Muravera. E' una notizia, anche se poi non succede nulla.

14' Partita che si gioca sempre ad una porta, anche se rispetto al primo tempo mancano occasioni limpide da gol.

4' Punizione da venti metri di Selvstico, palo pieno alla sinistra Arrus.

1' Partiti. Un cambio nelle file del Muravera: fuori Barone dentro Satta.

 

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

45' Il primo tempo finisce senza recupero. Viterbese avanti 2-0 e partita già virtualmente chiusa.

38' Chances in serie per la Viterbese, ma Arrus e la difesa sarda riescono a salvarsi in qualche modo. Per la cronaca, il portiere gialloblu Roberto Pini ha toccato finora due palloni, entrambi appoggiati entrambi dal compagno di squadra Scardala.

35' Altra occasione per la Viterbese: punizione di Belcastro, in posizione defilata sull destra, e Arrus alza in calcio d'angolo.

32' RADDOPPIO DELLA VITERBESE! Ansini! Splendido gol al volo dell'ex viola (alla terza rete consecutiva) da un cross dalla parte opposta del csmpo effettuato da Neglia. La palla s'insacca nell'angolino. Un capolavoro.

31' VITERBESE IN VANTAGGIO! Neglia realizza da due passi, di testa, su assist di Selvatico. Partita sbloccata.

30' La Viterbese continua ad attaccare ma si infrange puntualmente sulla cortina difensiva studiata da mister Piras, che ha impostato la trasfert

25' Miracolo di Arrus su conclusione ravvicinata (e sporcata da una deviazione) di Neglia: il portiere sardo respinge di piede ed evita il gol della Viterbese. Una parata d'istinto preziosissima per il Muravera.

13' Fe', stavolta rasoterra, serve sulla sinistra Belcastro, che lascia sfilare per l'inserimento di Neglia. La conclusione rasoterra del salernitano attrraversa tutto lo specchio della porta e lamisce il palo alla sinistra di Arrus. Occasione più nitida per la Viterbese, finora.

10' Ancora Viterbese, ancora Fe', che crossa al centro dalla trequarti, Arrus esce avventurosamente e riesce a smanacciare, Selvatico ci prova a porta vuota ma la sua conclusione è rubattuta. Poi il tiro da fuori di Belcastro finisce alto. Si gioca ad una porta sola.

7' Bel sinistro di Fe' dal limite dell'area che Arrus alza con una mano sopra la traversa. Dal calcio d'angolo non accade nulla di pericoloso.

1' Calcio d'inizio del Muravera ma è la Viterbese subito in attacco: l'invenzione di Belcastro di prims è troppo lounga per Neglia. Poi è Cuffa a calciare di poco sul fondo.

 

La partita. Viterbese sempre più lanciata verso la Lega Pro e intenzionata ad accelerare i tempi, magari già da chiudere già domenica prossima ad Olbia. Muravera in lotta per la salvezza anche se non dipenderà certo da queste sfida ma dagli scontri diretti. Al Rocchi ci si attende un buon pubblico, intanto in tribuna è arrivato il sindaco Michelini, al suo esordio stagionale allo stadio.





Facebook Twitter Rss