ANNO 9 n° 323
SU VITERBOPOST.IT Il Comune chiede i danni alla vecchia Viterbese
25/01/2014 - 23:01

VITERBO - Il sindaco Michelini lo aveva promesso e ha mantenuto la parola. Il Comune ha fatto causa alla Viterbese. Naturalmente si parla della Associazione sportiva Viterbese la società che nel giugno scorso ha rinunciato all'iscrizione al campionato di serie D, a causa dei debiti, lasciando anche la gestione dello stadio Enrico Rocchi. Niente a che vedere, insomma, con l'attuale Adc Viterbese Castrense, che milita in Eccellenza e che ha riacceso le speranze nei tifosi per un calcio serio, solido e vincente.

La decisione di muovere un'azione civile nei confronti della As Viterbese è stata presa nella riunione di giunta del 15 gennaio scorso. E' stato il dirigente del quarto settore a chiedere la nomina di un legale che tuteli gli interessi del Comune “sotto diversi profili, in particolare per il risarcimento danni”.

CONTINUA A LEGGERE SU VITERBOPOST.IT






Facebook Twitter Rss