ANNO 9 n° 262
Foto successiva
Unitus, grande festa per la consegna delle lauree
Cerimonia trasferita a Palazzo dei Papi a causa di un guasto al Teatro Unione

VITERBO - Si è conclusa nel pomeriggio la cerimonia ufficiale di consegna delle lauree magistrali e triennali agli studenti dell'Unitus che hanno completato il percorso didattico. E' stato un evento festoso al quale hanno partecipato anche le famiglie dei giovani.

La consegna dei diplomi di laurea è cominciata in mattinata con un paio d'ore di ritardo a causa di un guasto all'impianto elettrico del Teatro Unione che ha costretto tutti a trasferirsi alla sala Alessandro IV del Palazzo del Papi messa gentilmente a disposizione dal Vescovo Lino Fumagalli.

La cerimonia si è svolta in due fasi: la mattina sono stati consegnati i diplomi di laurea triennale, il pomeriggio quelli della laurea magistrale. Circa 200 in tutto. Alla presenza dei direttori dei dipartimenti il rettore Alessandro Ruggieri ha sottolineato l'ottimo rapporto che l'Unitus intrattiene con gli studenti e quanto l'ateneo viterbese lavori per assicurare ai giovani la più efficace offerta formativa per un soddisfacente sbocco occupazionale nell'odierno mondo del lavoro.

Nel pomeriggio - riferisce una nota - sono intervenuti alla cerimonia anche il sindaco Giovanni Arena e l'assessore comunale ai rapporti con l'Università e ai servizi sociali Antonella Sberna. Entrambi hanno evidenziato il ruolo indispensabile dell'Università della Tuscia per Viterbo e non solo. Il neo dottore, Luigi Rignanese, a nome degli studenti ha porto un saluto a tutti.

La cerimonia, sottolineata da numerosi consensi da parte delle famiglie dei ragazzi, che hanno evidenziato come queste cerimonie creino maggiore vicinanza tra studenti, famiglie e ambiente, si è conclusa con una foto di gruppo sulla scalinata del Palazzo Papale.




Facebook Twitter Rss