ANNO 9 n° 349
Unindustria: la via la settimana della cultura d'impresa
Il 21 novembre a Capranica l'evento dedicato alla via Francigena

Unindustria aderisce anche quest’anno alla XVIII Settimana della Cultura d’impresa, manifestazione promossa da Confindustria a livello nazionale. “A regola d’arte. L’Italia delle culture di impresa, inclusive e sostenibili”, è il titolo che racchiude i temi fondamentali attorno ai quali si svolgeranno le numerose iniziative in programma, ponendo l’accento sulla capacità del nostro Paese di coniugare bellezza e qualità ed assicurando, anche attraverso una moderna cultura d’impresa, un modello produttivo inclusivo e sostenibile, al passo con i tempi.

Dall’8 al 22 novembre 2019 Unindustria insieme alle imprese aderenti promuoverà in tutto il Lazio incontri in cui verranno presentate storie ed esperienze in grado di raccontare identità, tradizioni, ma anche integrazione, innovazione e cambiamenti. Le iniziative in programma, tutte differenti, coinvolgenti ed originali, consentiranno dunque di cogliere una caratteristica comune e condivisa: testimoniare quanto e come le imprese offrono quotidianamente in termini di presenza nel territorio, producendo non solo valore economico ma anche sociale, culturale e di identità. Quest’anno ben diciannove eventi, organizzati da imprese associate ed altri enti, daranno vita alla Settimana della Cultura d’impresa.

Questi gli appuntamenti a Roma e provincia: l’8 novembre a Pomezia l’evento “La via della luce” organizzato dall’Azienda Slamp SpA; sempre l’8 novembre l’azienda TTAURI realizza a Roma il workshop “Valore rete d’impresa. Visioni europee e territorio per una cultura d’impresa inclusiva e sostenibile”. L’11 novembre all'Associazione Civita in Piazza Venezia sarà la volta della Sezione Industria del Turismo e del tempo libero di Unindustria con “Turismo Italia-Cina: pronti a partire? Le nuove frontiere di un trend in crescita” per riflettere insieme sullo sviluppo del settore, che può far leva sull’attrattività dei nostri territori. Il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza di Roma organizza il 14 novembre ''Nel segno italiano. Oggetti, liberi, icone”. Il 16 novembre Eni apre al pubblico la settecentesca restaurata Villa Montecucco a Castel Gandolfo per “Passato, archivio, futuro. I nodi del valore nella cultura d’impresa''. Il 18 novembre l’azienda Zanchi.net di Fiano Romano organizza ''Un sorso di caffè, a regola d’arte. Tante cose da scoprire” per comprendere a fondo l’arte del fare caffè. Il 19 novembre sarà la volta di ''Company lecturese: tra cultura e crescita d’impresa'' organizzato da Softlab nella sede di Piazzale Adenauer, mentre il 19 e 20 novembre Acea SpA realizza visite guidate alla mostra presso la Centrale Montemartini che racconta la storia della società ''110 anni di luce. Acea Roma. Passione e innovazione''.

Il 20 novembre con ''Poste Italiane per l’inclusione lavorativa delle donne vittime di Violenza'' Poste Italiane intende diffondere e sostenere concretamente forme di inclusione e di solidarietà sociale. Sempre il 20 novembre presso Edison SpA in Via del Quirinale 'L'innovazione è cultura. I giovani: energia per il futuro'. Lo stesso giorno, alla caffetteria della Casa del Cinema a Roma in programma “Caffè con Vista! Impresa&Cultura”, promosso da Zètema Progetto Cultura e Unindustria Sezione Consulenza, Attività Professionali e Formazione con il supporto organizzativo di Challenge Network. Il 22 novembre 'In superficie: il ruolo del machine learning per lo sviluppo di sistemi di ispezione a regola d'arte' presso Rina Consulting in Via di Castel Romano. Nello stesso giorno il Centro Logistico Wurth Capena 'Arte in Wurth per la sostenibilità e l'integrazione'.

In provincia di Viterbo, il 21 novembre l'Hotel Capranica e il tempio romanico di San Francesco a Capranica ospitano 'Viaggiatori, pellegrini e mercanti sulla Via Francigena: tra storia, spiritualità, natura e occasioni di sviluppo', evento organizzato da Domap srl - Hotel Capranica.

Il 15 novembre il Comitato Piccola Industria di Unindustria, presso le sedi delle PMI laziali aderenti, per contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva delle imprese con visite in azienda da parte di studenti di scuole medie superiori, organizza il PMI DAY.




Facebook Twitter Rss