ANNO 9 n° 168
Foto precedente
Tutti a Viterbo per le vacanze di Pasqua
Il ''lungo ponte'' fa registrare un boom di prenotazioni turistiche

di Samuele Coco

VITERBO - E' una Pasqua molto positiva quella che stanno vivendo gli operatori turistici della Tuscia in questo lungo ponte festivo del 2019. Gli hotel, le terme, i bed and breakfast e gli agriturismi della città dei papi sono stati presi d'assalto da turisti che iniziano a considerare sempre più spesso il territorio della Tuscia per le loro vacanze. 

Siti come Booking, AirBnb e Hotels.com - tra i migliori portali online per la prenotazione di alloggi - mostrano, tramite gli indicatori presenti nelle loro pagine web, come il capoluogo della Tuscia sia stato scelto da moltissime persone anche quest'anno.

Le offerte presenti su Hotels.com ad esempio, per questo weekend tra Pasqua e Pasquetta hanno fatto registrare un numero importante di prenotazioni, portando addirittura il sito ad indicare che l'84% delle strutture è già stato prenotato e a consigliare un soggiorno in un periodo alternativo.

Un dato ancora più netto arriva anche dal ''termometro'' di Booking, dove nello stesso periodo si raggiunge addirittura il 93% di alloggi prenotati e, anche qui, un invito a cambiare periodo di prenotazione.

L'identikit del turista medio è principalmente adulto, rappresentato da coppie e famiglie con figli a seguito, provenienti soprattutto da Roma, dalla Toscana, dall'Umbria e dalla Campania, con l'idea di soggiornare per due/tre notti.

A confermare l'aumento di presenze in città giungono anche i dati forntiti da Confesercenti. L'associazione ha dichiarato anticipatamente da giorni che i buoni segnali sugli arrivi dei turisti durante queste festività saranno di buon auspicio anche sotto l'aspetto dell'occupazione, andando a favorire l'inserimento di giovani nell'ambito lavorativo.




Facebook Twitter Rss