ANNO 9 n° 316
Stefano Ubertini è il nuovo rettore dell'Unitus
Il 45enne direttore del Deim prende il posto dell'uscente Alessandro Ruggieri

VITERBO - E' Stefano Ubertini il nuovo rettore dell'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. E' stato eletto al primo turno avendo ottenuto la maggioranza assoluta dei voti. 45 anni, direttore del Deim (dipartimento economia, ingegneria, società e impresa) dove è docente ordinario di Macchine e Termodinamica applicata, prende il posto dell'uscente Alessandro Ruggieri.

Ubertini sarà dunque il quarto ''Magnifico'' che guiderà l'Unitus fino al 2025. Prima di lui, più precisamente dal 1981 al 1999, il rettorato è stato occupato da uno dei padri fondatori, Gian Tommaso Scarascia Mugnozza. Poi è stata la volta di Marco Mancini, il più longevo (dato che è stato in carica dal 1999 al 2013) sostituito proprio dall'economista Ruggieri.

La platea degli elettori composta da 600, tra docenti, ricercatori, dirigenti e personale tecnico-amministrativo, rappresentanti dei ricercatori nel senato accademico e degli studenti nel cda, nonché il presidente della consulta degli studenti ha avuto bisogno dunque di una sola tornata elettorale per scegliere il nuovo numero uno di Santa Maria in Gradi.

In una intervista rilasciata alcune settimane fa a Viterbo News 24, Stefano Ubertini ha parlato di metodo,servizi, ricerca e internazionalizzazione come proposte per il rilancio dell'ateneo, ed ha inoltre affermato che il suo è un programma condiviso con docenti, tecnici e studenti.

Facebook Twitter Rss