ANNO 9 n° 260
Sorpresi a rubare in una villa, sparano e si danno alla fuga
Tentata rapina nelle campagne di Canepina, la vittima 62enne sotto shock

CANEPINA - Sorpresi a rubare in una villa nelle campagne di Canepina, sparano dei colpi di pistola e poi si danno alla fuga. 

Brutta avventura, lunedì scorso per una 62enne residente nel centro sui Cimini, che, come riportato da Il Messaggero, intorno alle 23, di ritorno a casa da una cena, avrebbe notato la presenza di alcune persone all'interno della sua abitazione. 

I malviventi, colti sul fatto, per intimorire la donna avrebbero sparato in aria alcuni colpi di pistola e poi si sarebbero dati alla fuga. Sulle loro tracce, al momento, i carabinieri, che indagano per ricostruire l'accaduto. 

La donna, sotto shock, è stata portata in ospedale.




Facebook Twitter Rss