ANNO 8 n° 262
Picchia la moglie in pubblico
davanti al figlio: arrestato
Al Sacrario sono intervenuti i carabinieri, il colombiano è pregiudicato e recidivo

VITERBO - Momenti di tensione al Sacrario nella mattinata di ieri. Un uomo, di origine colombiana, ha picchiato la compagna davanti al figlio minorenne. A cercare di dividere marito e moglie ci ha provato un passante, mentre molti concittadini della coppia hanno assistito alla scena senza opporre resistenza.

Sul posto sono giunti i carabinieri per riportare la calma e allontanare l'uomo. Restano ancora da chiarire le motivazioni che hanno portato all'esplosione della lite che ha richiamato l'attenzione dell'intera piazza. Fortunatamente nessuna grave conseguenza per la donna, vittima della violenza, e per il bambino che era accanto lei.

In mattinata, i carabinieri hanno diffuso il comunicato che conferma l'arresto de 42enne:

''Un pregiudicato colombiano di 42 anni, ha aggredito, come altre volte in passato, la propria convivente, in piazza martiri d’ Ungheria a Viterbo, causandole lesioni, riscontrate dal pronto soccorso dell’ospedale di Belcolle, e il tutto, alla presenza del loro figlio minore.

Pronto l’intervento della pattuglia della stazione dei carabinieri della compagnia di Viterbo, che è riuscita nell’immediatezza a bloccarlo e trarlo in arresto, conducendolo dopo le formalità di rito in regime domiciliare come disposto dall’autorità giudiziaria''.




Facebook Twitter Rss