ANNO 9 n° 322
Narratori di comunità accolgono i pellegrini lungo la Via Francigena
Durante la tappa da Nepi a Caprarola di ''Cammina in Tuscia''

VITERBO - Nella tappa del 5 ottobre della manifestazione ''Cammina in Tuscia 2019'', itinerario lungo la Via Francigena nei luoghi della Tuscia, organizzata dalla Camera di Commercio di Viterbo, i Narratori di comunità Unitus interverranno per una breve narrazione sui luoghi teatro della tappa e sui personaggi che li hanno caratterizzati nel tempo.

Creata per l'occasione e pensata come accoglienza, sarà portata in scena una breve performance nel tratto della via Francigena che sale dal Lago di Vico alla Chiesa di San Rocco, chiamata dagli abitanti di Caprarola, ''Caproceca''.

La manifestazione ''Cammina in Tuscia'', giunta ormai alla quarta edizione, si svolge sulla cosiddetta ''Variante Cimina della Francigena'' e consiste in 108 km a piedi nella Tuscia, da percorrere anche solo per singole tappe giornaliere, costantemente assistiti da guide turistiche e supportati per gli aspetti sentieristici dalla presenza del Cai-Club alpino italiano, in cui sono previsti eccezionalmente servizi di assistenza, supporto e sicurezza del pellegrino, servizi di ricettività e somministrazione, e piccoli eventi di accoglienza all’arrivo in ogni Comune. Inoltre, lungo il percorso saranno allestite postazioni per fornitura di acqua.

L'iniziativa è patrocinata da Associazione europea delle Vie Francigene, Fitrec-Ante, Cai Viterbo, e prevede il coinvolgimento diretto dei Comuni lungo il percorso (Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri, Monterosi, Nepi, Ronciglione e Caprarola), della Pro Loco di Viterbo e dell'Associazione Variante Cimina della Via Francigena.

La breve narrazione rievocherà il passaggio dei papi nella zona, la ''selva impenetrabile'' fin dal IV secolo a.C e soprattutto dei briganti che la infestarono per tutto il XIX secolo

È previsto anche un omaggio all'autore caprolatto Egidio Storelli: la lettura di un suo racconto dedicato a un giovane brigante del luogo.

Per poter partecipare a ''Cammina in Tuscia 2019'' si deve utilizzare il modulo di iscrizione disponibile sul sito www.tusciawelcome.it, il sito ufficiale del turismo della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo.

Le altre tappe della manifestazione: mercoledì 2 ottobre Viterbo - Vetralla; giovedì 3 ottobre Vetralla - Sutri (con sosta intermedia per il pranzo a Capranica); venerdì 4 ottobre: Sutri - Nepi (con sosta intermedia per il pranzo a Monterosi); sabato 5 ottobre Nepi - Caprarola (con sosta intermedia per il pranzo a Ronciglione); domenica 6 ottobre: Caprarola - Viterbo

Caprarola, riprendendo la parole del sindaco Eugenio Stelliferi, ''è una new entry in questo circuito'', ed i Narratori di comunità del luogo (due finora: Biagio Stefani e Alessio Mascagna) accompagnati dall’attrice Stefania Marcelli, vogliono onorare questo battesimo con la loro specialità: il racconto di storie del territorio.




Facebook Twitter Rss