ANNO 9 n° 292
Foto precedente
Foto successiva
Maria Sestina Arcuri: il caso in tv
Se ne occuperà questa sera ''Chi l'ha visto?'', intanto parla il legale del fidanzato

RONCIGLIONE – Il giallo sulla morte di Maria Sestina Arcuri finisce in tv. La trasmissione di Rai3 ''Chi l’ha visto?'' questa sera si occuperà del caso. In attesa di conoscere i risultati degli accertamenti del Ris dei carabinieri, nella puntata di oggi Federica Sciarelli ripercorrerà la vicenda. Un mistero la cui soluzione potrebbe arrivare ai risultati dell’autopsia e degli accertamenti condotti dai Ris.

Maria Sestina Arcuri, 25 anni, domenica sera sarebbe caduta dalle scale dell’abitazione della nonna del fidanzato dove la coppia sia trovava due week-end fa. Nella notte tra la domenica e il lunedì avrebbe iniziato a sentirsi male sino al ricovero all’ospedale di Belcolle dove martedì e deceduta. La procura di Viterbo (il titolare del fascicolo è il pubblico ministero Franco Pacifici) ha aperto un fascicolo per omicidio – come atto dovuto – a carico del fidanzato della ragazza, Andrea Landolfi Cudia. Il suo legale, l’avvocato Luca Cococcia, ha potuto così assistere agli accertamenti irripetibili, incluso il sopralluogo nella casa di via Papirio Serangeli 7.

''Si è trattato di un sopralluogo molto accurato e prolungato – dice l’avvocato Cococcia – ora attendiamo di conoscere l’esito delle analisi dei Ris. Sono convinto che si sia trattato di un incidente ma non spetta a me deciderlo. Aspettiamo i riscontri degli inquirenti. Sono fiducioso che si possa andare verso una conclusione positiva (l’archiviazione ndr.) per il mio assistito''. L’avvocato Cococcia parla di un ragazzo provato. ''Anche lui in quella caduta ha riportato lesioni anche se di lieve entità. E’ una persona libera ma provata psicologicamente – dice il legale –non sta bene visto che solo pochi giorni fa ha perso la fidanzata''.



Facebook Twitter Rss