ANNO 9 n° 204
Sabato i funerali di Joshua
Le esequie si svolgeranno nella chiesa del cimitero San Lazzaro. Minuto di silenzio in consiglio comunale

 

VITERBO - Si svolgeranno sabato mattina nella chiesa del cimitero San Lazzaro i funerali di Joshua Anyanwu, originario della Nigeria ma residente da tempo a Bagnaia, morto a 17 anni dopo un tuffo al lago di Bolsena.

Lo comunica Luisa Ciambella (PD) in apertura del consiglio straordinario di ieri pomeriggio. La consigliera ha chiesto un minuto di silenzio per il giovane che è stato ''un esempio, un ragazzo veramente in gamba. Questa tragedia ci ha permesso di verificare quanta integrazione c'è stata a Viterbo con la comunità nigeriana grazie alla scuola'', ha sottolineato la dem.

Richiesta che è stata accolta dal presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista.




Facebook Twitter Rss