ANNO 9 n° 203
Lo streaming e le serie tv: quali serie guardare nel 2017
Una raccolta delle migliori serie in streaming al momento

 

Lo streaming è una vera “manna dal cielo” per gli appassionati di serie tv. Con un semplice clic si può accedere ad un catalogo immenso e recuperare tutte le serie che non si ha avuto la possibilità di guardare, magari godendosi tutti gli episodi in un’intera giornata. La scelta è veramente varia e invitante, ma quali serie meritano di essere assolutamente viste nel 2017? Abbiamo elaborato per voi un elenco delle migliori serie tv in streaming, con pregi, difetti e perché meritano di essere viste.

Black Mirror

Se appartenete a quel genere di persone che se incominciano a guardare una serie sentono l’irrefrenabile desiderio di guardare tutte le puntate, una di seguito all’altra, Black Mirror potrebbe sconvolgervi. Questa serie, infatti, giunta, ormai, alla terza stagione, è una raccolta di mini-film, ciascuno con una trama a sé stante ma con un tema comune: il rapporto dell’uomo con la tecnologia. Gli autori, però, consigliano di resistere alla tentazione di guardare un episodio dietro l’altro, probabilmente per la vena pessimistica che attraversa un po’ tutte le trame.

Pregi:

I pregi di questa serie sono tantissimi. È ben scritta, ben interpretata, con storie appassionanti e coinvolgenti. Ciascuno episodio ha un regista diverso ed è ambientata in un contesto a sé, anche per quanto riguarda il collocamento spazio-temporale.

Difetti:

Nessuno. L’unico difetto di Black Mirror è che, almeno per il momento, abbia solo 13 episodi di cui godere.

Perché guardarla:

Black Mirror fa riflettere sulla natura dell’uomo e sulla sua evoluzione. Nei protagonisti ritroviamo noi stessi e le trame ci fanno ragionare sul nostro essere e sulla direzione che l’essere umano sta lentamente prendendo.

Legion

Dallo stesso creatore di Fargo, Legion racconta la storia di un supereroe schizofrenico. Il soggetto è tratto da un personaggio degli x-men, anche se la storia è ambientata in un universo parallelo a quello dei conosciuti supereroi. Il protagonista, David, è dotato di poteri straordinari e, per questo, deve lottare con sé stesso per riuscire a padroneggiarli, ma anche con i “cattivi” che sono decisi ad eliminarlo perché troppo potente.

Pregi:

Legion non è una semplice serie del genere superhero, ma è qualcosa di molto più complesso. Tra le serie tv in streaming, infatti, è, senza ombra di dubbio, tra quelle più interessanti del momento. I colpi di scena sono tantissimi e le atmosfere risultano essere davvero molto coinvolgenti. In molti le hanno paragonate, infatti, a quelle dei film di Kubrick.

Difetti:

Anche in questo caso i difetti sono praticamente inesistenti. Anche se non amate il mondo dei supereroi, infatti, Legion affronta dei temi estremamente interessanti e si focalizza sulla estrema complicata psicologia del protagonista, affetto da disturbi psichiatrici.

Perché guardarla:

Legion merita di essere guardata sia per lo svolgimento della trama, che tiene attaccati allo schermo, che per la complessità dei personaggi e di tutto l’universo in cui la storia è ambientata.

The OA

Spiegare la trama di The OA non è per niente facile. Gli stessi autori della serie, poco tempo fa, avevano diffuso un video promozionale che ironizzava per l’appunto su questo. Non è facile parlare della trama di OA perché questa racchiude un numero straordinario di colpi di scena e iniziare a raccontarla ci farebbe cadere immediatamente nel rischio “Spoiler”. Vi basti sapere che questa serie tv in streaming è decisamente avvincente e ben girata. Il tutto inizia quando Prairie, una ragazza cieca scomparsa all’età di vent’anni, ricompare sette anni dopo. Cosa sarà accaduto in quei sette anni? Ma soprattutto come avrà fatto Prairie a riacquistare la vista?

Pregi:

La trama è sicuramente un grande pregio di questa serie tv. È avvincente, infatti, e per nulla scontata. Le linee temporali si intersecano in una maniera estremamente originale e lo spettatore non vede l’ora di scoprire “dove si vuole andare a parare”.

Difetti:

Alcuni amanti della serie non hanno amato particolarmente il finale, che resta abbastanza aperto. Questo, però, non è un grande difetto anche perché si parla di realizzare una seconda stagione che riparta esattamente da dove si è fermata la prima.

Perché guardarla:

The OA è una serie che piacerà moltissimo agli amanti di fantascienza. Affronta, infatti, diverse tematiche ma in maniera molto originale. Questa serie, inoltre, appassionerà anche gli amanti dei thriller, perché ha una struttura molto simile a questo genere filmico.




Facebook Twitter Rss