ANNO 9 n° 77
Foto precedente
Foto successiva
L'Anaim sbarca nella Tuscia
Ieri la IV sessione dall'allenamento al poligono di Vasanello

VASANELLO - L'Anaim, sezione tiro, ha scelto il poligono di Vasanello quale location per la realizzazione della IV sessione di allenamento e di formazione riservata a soli soci dell'omonima associazione.

L'associazione nazionale arditi incursori marina, riunisce tutti coloro che hanno conseguito il brevetto di incursore Comsubin. La sede dell'associazione si trova a La Spezia.

Il raggruppamento subacquei ed incursori ''Teseo Tesei'', Comsubin della marina militare è stato costituito il 15 febbraio 1960 nella sua organizzazione attuale, per volontà dell'ammiraglio Gino Birindelli, medaglia d'oro al valor militare per l'operazione BG2 condotta con i mezzi di assalto della durante la II guerra mondiale.

Oltre quaranta i soci intervenuti da tutta Italia che si sono dati appuntamento a Vasanello.

Il presidente dello Shooting Club Vasanello, Giuseppe Mancuso ed il vice presidente Alberto Pieri hanno curato nei minimi dettagli gli scenari, affinché il tutto si svolgesse in piena sicurezza.

Gli atleti hanno dato il meglio nelle diverse fasi della formazione: discesa su parete con corda doppia e sessione formativa Tisma (Tiro sportivo multiarma) in modalità dinamica che prevede l'utilizzo di diverse tipologie di arma, lunga e corta.

Il tutto si è svolto regolarmente in una splendida domenica soleggiata con una temperatura fresca ma riscaldata da un'abbondante grigliata di carne.




Facebook Twitter Rss