ANNO 9 n° 323
La Viterbese non teme il Catanzaro
Match difficile ma Lopez carica i suoi: ''Sono forti ma con noi avranno difficoltà''

 

VITERBO – E' un match non facile quello della Viterbese che oggi ospita in casa la capolista Catanzaro. Con l'infermeria piena, Tounkara e De Falco fermi e i nuovi arrivi non ancora al top della forma, mister Lopez potrebbe tirare fuori una novità a centrocampo. Non è escluso quindi qualche cambiamento nel modulo tattico della formazione che schiererà oggi. Sul fronte opposto il Catanzaro può contare su un gruppo collaudato, che, a detta di molti gioca il miglior calcio, e avrà al seguito un grande numero di tifosi.

Lopez, che oggi guarderà la partita dalla tribuna per la squalifica rimediata dopo l'espulsione di domenica scorsa a Catanzaro per proteste, è comunque ottimista e invita tutti a stringere i denti. ''Il Catanzaro - ha detto ieri in conferenza stampa - troverà difficoltà come le hanno trovate tutti contro questa squadra''.

E siccome anche il fattore A, come arbitraggio, nel calcio conta speriamo oggi che non abbiamo a vedersi gli errori arbitrali che nelle ultime partite hanno penalizzato la squadra gialloblù. L'appuntamento è al Rocchi con inizio alle 15.

Ecco l'elenco dei convocati della Viterbese: Antezza, Atanasov, Baschirotto, Besea, Bensaja, Bianchi, Culina, De Giorgi, Errico, Maraolo, Markic, Milillo, Molinaro, Pacilli, Pini, Ricci, Simonelli, Svidercoschi, Urso, Vitalia, Volpe, Zanoli.



Facebook Twitter Rss