ANNO 9 n° 341
Joshua, una messa in suffragio
La celebrazione in ricordo del 17enne morto al lago si terrà martedì alle 17 presso la chiesa del Sacro Cuore

VITERBO - Martedì 9 alle 17 presso la Chiesa Sacro Cuore del Pilastro si terrà una messa in ricordo di Joshua Anyanwu, il ragazzo di 17 anni di origini nigeriane morto a Capodimonte dopo un tuffo nel lago. La celebrazione sarà officiata dal parroco Don Flavio.

L'annuncio viene da Aldo Bellocchio che è stato docente del ragazzo.

''La nostra scuola tutta (l'istituto Orioli), con la preside, i prof, gli alunni e le famiglie - scrive Bellocchio - si raccoglierà in preghiera e per esprimere le nostre piu' sentite condoglianze alla famiglia''.




Facebook Twitter Rss