ANNO 9 n° 262
Il certificato di destinazione urbanistica

Nel momento della vendita di un terreno, oltre alla classica documentazione, occorre fornire al notaio anche il certificato di destinazione urbanistica che viene rilasciato dal Comune.

Nel certificato sono riportate tutte le norme relative al piano regolatore che interessano appunto l’area oggetto della compravendita e, quindi, anche eventuali vincoli, indici di edificabilità, etc.

Non è invece obbligatorio fornirlo laddove i terreni siano una pertinenza di un fabbricato (per esempio una villa) ed abbiano una superficie inferiore a mq 5.000

 




Facebook Twitter Rss