ANNO 9 n° 78
Foto successiva
Crollo di via La Fontaine, al via i lavori
E' partito ufficialmente l'intervento sul palazzo necessario per riaprire la strada

VITERBO - Sono partiti ufficialmente questa mattina i lavori per la demolizione dell'edificio pericolante in via La Fontaine. Come già annunciato da giorni dopo i vertici svolti alla presenza del sindaco in prefettura, le operazioni serviranno a consentire la riapertura del transito interrotto da tempo sul tratto di strada.

Secondo quanto previsto infatti, dalla giornata di martedì sono iniziati i primi sopralluoghi all’interno del perimetro di sicurezza del cantiere di via Cardinal La Fontaine, relativo all’immobile di proprietà dei fratelli Gnisci, ma solo oggi sono effettivamenti iniziati i primi interventi dei tecnici.

Tra martedì e mercoledì infatti, sono state definite le operazioni e gli interventi di sicurezza per consentire ai mezzi necessari di entrare in funzione proprio in questa giornata. Il comune di Viterbo si è impegnato ad effettuare i lavori di consolidamento delle cavità sotterranee per poter consentire nel più breve tempo possibile la riapertura del tratto pedonale e stradale di via La Fontaine.




Facebook Twitter Rss