ANNO 9 n° 260
C'è l'accordo tra Lega e Fratelli d'Italia:
Franco Caprioli è il candidato sindaco
Passo indietro di Alberto Cataldi, salviniani e meloniani correranno insieme

CIVITA CASTELLANA - Accordo raggiunto su Civita Castellana. Lega e Fratelli d’Italia si presenteranno insieme alle imminenti elezioni per il rinnovo del consiglio comunale. Il candidato sindaco sarà Franco Caprioli, noto professionista civitonico 'che - si legge in una nota congiunta a firma Enrico Maria Contardo, commissario Lega Salvini Lazio Civita Castellana e Massimo Giampieri coordinatore provinciale Fratelli d'Italia - saprà ben rappresentare le istanze e la visione della coalizione tutta, unita da comuni valori fondanti, importanti, che sapranno imprimere a Civita Castellana la svolta che aspetta dopo anni di gestione delle sinistre''.

Sicurezza, attenzione al territorio, valorizzazione del patrimonio di storia e tradizione che definiscono l’identità del Comune, rilancio della macchina amministrativa e dell’economia locale, significativo distretto industriale, sono solo alcuni dei temi del programma di mandato che ci distinguerà rispetto ai nostri predecessori.

''Un ringraziamento - concludono Contardo e Giampieri - da parte della Lega e da Fratelli d’Italia va ad Alberto Cataldi per la disponibilità e il senso di responsabilità che l’hanno portato a fare un passo indietro rispetto alla candidatura a sindaco, dimostrando di essere uomo di partito leale e coscienzioso. Qualità sicuramente importanti per scrivere una nuova storia a Civita Castellana''.




Facebook Twitter Rss